just checked-in venice


eccomi arrivata: venice, california. appena uscita dall’aeroporto (passaggio abbastanza veloce, sporca per evitare la kilometrica coda, dopo l’immigration, mischiandomi all’equipaggio) ho sentito il sole scaldarmi la pelle. Una sensazione bellissima. Alla velocità di un brivido che ti attraversa il corpo e ti scuote. Come a dirti: bentornata a casa.Ho ritrovato il profumo inebriante dell’oceano, la luce e la gente di questa città. Un movimento rallentato, molto vacanziero, lontano dalla frenesia di Milano e New York. Qui sembra abbiano buttato dal cielo, come tanti fogliettini di carta mossi dal vento, tanta energia, allegria e colori. E anche se oggi, il june gloom (quel mese in cui la nebbia attanaglia la costa californiana) ha ritardato l’uscita del sole, sono riuscita a godermi ugualmente un fantastico pomeriggio in biciletta…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s