a night in the hospital



eccomi sopravvissuta a un brutto incidente domestico. Una piroetta su una rampa di scale, non proprio piccola. Poteva andare molto peggio (o meglio se non fosse accaduto) e, invece, sono solo piena di lividi (in posti assurdi compreso un palmo della mano verde) e botte. Notte al pronto soccorso e ritorno a casa senza nulla di rotto. Quando hai problemi con la salute impari a ridimensionare tutto e ti accorgi che la cosa più importante è stare bene. L’avevo già pensato diverse volte ultimamente ma ora è capitato anche a me.
Riposo, riposo, riposo. Mi godo la casa e un bel po’ di lavoro arretrato…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s