new york – day 5 – uptown girl




sono più una downtown girl anche se la parte alta di Manhattan ha il suo fascino. Purtroppo ci sono sempre in giro troppi turisti, troppi italiani e, Bergdorf and Godman a parte, non andremo mai troppo d’accordo! E così, dopo un giro in zona mi sono spostata a midtown. Dalla 59th Street a Union Square (14th St.) a piedi, una bella passeggiata.
Gramercy Park è la parte più affascinante della città. Lo splendido Gramercy Park Hotel, il giardino privato (con tanto di scultura di Alexander Calder all’interno), i palazzi intorno. E’ una zona tranquillissima, ricca, tutta da scoprire.
Domani si va a Brooklyn. In una New York tutta diversa.


cappotto jil sander, james jeans, sneakers zanotti, occhiali barocco prada

le sculture di Alison Saar a Madison Square Park

gugu at madison square park playground

il discreto e magnifico chrisler building

il gramercy park hotel

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s