l’amore è una cosa semplice


inizia così il concerto di Tiziano Ferro, prima data milanese, ieri sera al Forum di Assago. Si cala dall’alto, dentro a un cubo semi-trasparente e canta da lì, fino alle ultime note, per poi tornare lassù. Da lì in poi un susseguirsi di musica, balli e cambi d’abito. Protagoniste le videoproiezioni, come vuole la tendenza degli ultimi concerti. Le immagini delle montagne innevate fanno da sfondo a “L’Ultima Notte al Mondo”, un collage di fotografie è lo scenario di “Ti Scatterò una Foto” e poi la storia dei primi dieci anni di carriera attraverso le copertine dei suoi cd e di lui bambino. Tiziano Ferro non sbaglia una nota e la sua voce è così pulita da sembrare quasi troppo poco live. Tutte le canzoni nuove e qualcuna vecchia con, la sempre attesa, Il Regalo Più Grande. Fantastica New York con la colonna sonora di Troppo Buono. Una dichiarazione d’amore alla sua Milano ha reso ancora più coinvolgente la partecipazione del pubblico e un Tiziano Ferro dolce, a tratti commosso, di una sensibilità infinita che traspare dalle parole dei suoi testi. Un Forum pienissimo e l’arrivederci a venerdì e sabato per le altre date sold out qui in città.


the Tiziano Ferro concert began in Milan last night at the Forum Assago. The show took off in grand style with him singing from the inside of a semi-transparent cube which was descending from above. From his first note to the very last he then ascended. At that point onward there was a succession of music, dancing and costume changes. Protagonist of the video projection trend as in the recent concerts. Images of snow covered mountains in the backdrop in the song “L’ultima Notte al Mondo”, a collage of photographs is the scenario of “Ti Scattero’ una Foto”, and, later, his ten year career in pictures and his story through the covers of his CDs as well as him as a child. Tiziano Ferro never misses a note and his voice is so clear that it seems not live. 
Included were new songs and some of the old ones with an ever-waiting surprise with “Il Regalo più Grande”. Then great New York images with the soundtrack “Troppo Buono”. A declaration of love to his Milan made the public partecipation even more engaging and a sweet moving Tiziano Ferro, with a transparency of sensitive of lyrics. A full Forum and a hello to Friday and Saturday dates which are sold out in Milan.


“…ripenserai ancora a tutto il bene che ti ho dato solo e solamente io….”


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s