welcome back!

"Benvenuti nel paradiso tropicale di Milano!" Con queste parole la hostess ha annunciato l'atterraggio in una Malpensa avvolta dalla neve. Una bella differenza, di 22°C. Lascio i profumi, gli odori, i rumori e la folla di Marrakech per tornare in una buia e silenziosa città il cui inverno sembra non finire mai. In attesa di salire [...]

Marrakech address

Hotel:Mamounia Hotel, Avenue Bab Jdid 212 524 388 600 http://www.mamounia.comFour Seasons, 1 Boulevard de la Menara 212 524 359 200 http://www.fourseasons.com/marrakechRiad Noir d'Ivoire, 31-33 Derb Jdid, bab Doukkala, 212 524 380 975 http://www.noir-d-ivoire.comCafé (sunset)Un dejeuner a Marrakech 2-4 Angle Rue Kennaria et Douar GraouaCafé Des Epices, 75 Place Rhaba KdimaKosybar, 47 Place QzadriaLunch:Chex Chegrouni, Place [...]

Debbaghine Souk

quando arrivi a Debbaghine per prima cosa ti danno un mazzetto di menta in mano, per sopportare meglio i cattivi odori delle concerie. L'ambiente è surreale, quasi dantesco, con tante vasche dove ristagnano bagni di calce, escrementi di piccioni e tannino. E mentre gli uomini pigiano le pelli nelle vasche, le depilano e le tingono [...]

Marrakech, day three

stamattina ho scelto il Mamounia Hotel per il mio brunch domenicale. Tra i top five degli alberghi d'Africa, il Mamounia è ricco in tutti i sensi. Non potevo scegliere colazione migliore, dalla pasticceria, alle uova, alla scelta di marmellate, frutta e pane di tutti i tipi. E oggi, a bordo piscina, c'era un sole caldissimo [...]

Marrakech, day two

come al solito, quando esploro una nuova città, a volte senza neanche volerlo, mi ritrovo in un angolo lontano, dove non arrivano i turisti, un quartiere emergente. Dopo Le Jardin de Majorelle sono salita su un taxi e mi sono fatta portare in Route de Safi, nel quartiere industriale di Sidi Ghanem. Qui ci sono [...]

Chez Yves Saint Laurent

Oggi sono stata nel giardino con casa art deco creato dal pittore francese Jacques Majorelle e successivamente acquistato da Yves Saint Laurent e Pierre Bergé. Le Jardin Majorelle è uno spettacolo della natura con piante di ogni genere dalle bouganville, ai cactus, agli ibiscus, alle palme, alle ninfee. Ovunque i colori, fonte d'ispirazione per il celebre stilista. [...]

Marrakech, day one

devo sempre un po' abituarmi alle città mediterranee prima di apprezzarne il fascino. Marrakech è caotica, piena di motorini che sfrecciano nelle sue minuscole viette, la gente che ti chiede continuamente qualcosa, che insiste nel venderti di tutto. Ma, poi, inizi ad apprezzarne i colori, l'artigianato, l'atmosfera esuberante, i suoni e i profumi e non puoi [...]