Paris, day 1

Stamattina la sveglia è stata prestissimo. 4.30, per non perdere neanche un secondo del mio venerdì a Parigi. Sull'aereo ho tenuto il naso schiacciato contro il vetro mentre ammiravo l'alba e il sole rosso dietro a una distesa di nuvole più simili a panna montata. E mi è venuta in mente Meraviglioso dei Negramaro...."Ma guarda intorno [...]