beauty culture



tra le tante cose che ho fatto oggi (che vi racconterò con più calma) un capitolo speciale lo merita la mostra Beauty Culture all’Annenberg Space for Photography a Los Angeles. Una mostra dedicata alla bellezza, analizzata da diversi punti di lettura. Fotografie di grandi artisti con Patrick Demarchelier, Herb Ritts, Albert Watson, Gilles Bensimon e moltissimi altri. Fotografie di donne bellissime: le super modelle degli anni novanta, Marilyn Monroe, grandi attrici come Sofia Loren o volti noti come Kate Moss e Lindsay Lohan. Ma anche fotografie di uno spaccato d’America rappresentato dalle bambine che si esibiscono nei concorsi di bellezza itineranti. Bambine piccolissime completamente manipolate da madri assurde. E poi la bellezza senza colore e senza nazionalità. La bellezza senza taglia. Tanta bellezza artificiale fatta da interventi chirurgici dolorosi e irreversibili. La bellezza nel suo senso più completo, quando arriva addirittura a perdere di significato. Alla fine un cortometraggio di Lauren Greenfield, toccante, con testimonianze dei personaggi più disparati, quasi tutti, in difesa della bellezza vera. Una grandissima Jamie Lee Curtis che vorrebbe incontrare la principessa delle favole e dirle “La vita è dolorosa principessa e tutti quelli che ti dicono il contrario stanno cercando di venderti qualcosa”.



Programmi come Photoshop riescono ad allungare gambe, ingrandire seni, togliere difetti, assottigliare…creare qualcosa che in natura non esiste. Perchè “se crei insicurezza nelle persone riguardo a tutte queste cose, crei un mercato che continua a crescere e crescere”.



Le persone invecchiano e questa è la fine della storia.



p.s. ho sorriso quando nel video ho riconosciuto una persona con cui sono stata a pranzo da Cipriani a New York. E’ Bethann Hardison, una sorta di guru per le modelle di colore, nonchè ex-modella. E’ lei ad aver scoperto Naomi Campbell.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s