ciao elisabetta!


ieri la giornata è iniziata con un sole bellissimo, anche qui sul mare. Quando parte così, sai già che in città farà ancora più caldo, un caldo secco, diverso.
Melrose è divisa in due parti. C’è quella con i negozi più chic e quella più commerciale e colorata. Io preferisco la prima (anche per un problema di età!), quella più vicino a La Cienega, la via dei ristoranti. Ma c’è una chicca…Melrose Place, con tutte le case ivy, ricoperte di edera e avvolte nel verde e i negozietti che si sviluppano nei cortili. Lì c’è Frederic Fekkai e il mio dolcissimo Henry, Chloè, Carolina Herrera e John Frieda.
Tornando a casa, dopo aver recuperato Caro in Robertson (la patria di Kitson), in una vietta di Beverly Hills, Elisabetta Canalis ha attraversato la strada davanti a noi. Non sapevo neanche vivesse ancora qui. “Ciao Elisabetta!”, si è girata e ha sorriso.

Frederic Fekkai

Comme ca

Pacific Design Center

il famoso Cedars Sinai Hospital

Robertson Boulevard

Elisabetta Canalis

l’ultimo tramonto 

Venice


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s